Ecozema è sponsor ufficiale di INGRUMA’ dal 29 giugno a Santorso

Torna a Santorso per l’undicesimo anno Ingrumà, per portare un messaggio di solidarietà a ritmo di buona musica italiana. Ad allietare le serate, oltre a band musicali provenienti da tutta Italia,ci sarà il tradizionale chiosco e la cucina con un piatto speciale da degustare, il tutto servito su catering biodegradabile e compostabile Ecozema. I proventi della kermesse saranno devoluti alla Ciclofficina di Schio. Info e programma su http://www.ingruma.org/

Biodegradabile e compostabile a scuola

In questo filmato viene realizzato presso una scuola secondaria di Foligno un interessante progetto per verificare la  biodegradabilità e compostabilità su campioni di shopper biodegradabili e compostabili  EN13432 e altri shopper PE-HD con additivi biodegradabili.

Ecozema al Suq di Genova: grande successo per le stoviglie biodegradabili e compostabili

Si è chiusa a Genova con grande successo la kermesse Suq 2012 con 64.000 presenze e 80mila piatti e altrettanti bicchieri biodegradabili, smaltiti con la raccolta differenziata, nei quali sono stati serviti altrettanti piatti delle 15 cucine etniche proposte.

Leggi l’articolo completo: In 64mila per il Suq | Liguria | Genova | Il Secolo XIX

Slow Food presenta: Salone del Gusto e Terra Madre 2012

Torino – Lingotto Fiere dal 25 al 29 ottobre 2012

Nuova economia responsabile a Londra 2012

Pubblichiamo questo articolo dal blog di Alberto Corbino, che si occupa dal 1992 di teoria e pratica dello sviluppo sostenibile, o come a lui piace definire: La buona economia. Citiamo dalla copertina del suo blog: “la prima responsabilità dell’uomo è quella economica (frate Arturo Paoli)”

Clicca sull’immagine per leggere l’articolo

Londra 2012: le tre aziende “Made in Italy” che hanno gia’ vinto

Questo articolo di Panorama del 21 giugno 2012 parla di Ecozema e Novamont (clicca sull’immagine per visualizzare l’articolo)

Rifiuti urbani, enorme ricchezza sfruttabile con poco

Da Milano Finanza di oggi 20 giugno 2012 pubblichiamo un articolo a firma di David Newman che descrive la situazione attuale della gestione dei rifiuti e ci fa comprendere quali sono le scelte che dobbiamo fare

clicca qui per leggere l’articolo 

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.