Durante la settima edizione di Fa’ la cosa giusta! si terrà un interessante incontro in cui si dibatterà sull’opportunità di utilizzare stoviglie compostabili nelle mense. Di seguito riportiamo la presentazione dell’incontro e i link della notizia.

“L’utilizzo di stoviglie compostabili nella ristorazione collettiva, negli eventi pubblici e nei quartieri fieristici si sta confermando come un modello virtuoso per la minimizzazione alla fonte dei rifiuti non riciclabili.

Sono numerosi i casi in Italia e all’estero che dimostrano come sia possibile avviare al compostaggio i residui alimentari assicurandosi anche un importante riduzione delle emissioni di gas climateranti oltre ad un importante contributo alla diffusione di pratiche virtuose e ambientalmente compatibili.

Nell’ottica di proporre e diffondere un approccio sistemico Novamont intende mettere a confronto operatori del settore, associazioni ambientaliste, consorzi di riciclo, istituzioni locali e la più ampia platea di tutti gli stakeholders con l’obiettivo di identificare una sperimentazione che possa rappresentare un punto d’approdo progettuale in vista dell’Expo 2015.

L’occasione è la settima edizione di Fà la cosa a giusta, di cui Novamont è anche quest’anno main sponsor, dove venerdì 12 marzo, dalle 14.30 alle 17, presso la Sala America si confronteranno

Francesco Bertolini, docente di economia ambientale all’Università Bocconi

Alberto Castellanza, responsabile settore catering di Novamont

Rosanna Campeggi e Anna Santoienna, Coordinamento Commissioni Mensa Milano

Damiano Di Simine, segretario regionale di Legambiente

Mariolina Moioli, assessore all’istruzione del Comune di Milano*

*in attesa di conferma”

http://events.linkedin.com/Le-stoviglie-compostabili-nelle-mense/pub/251520